venerdì 27 maggio

CAIMERCATI – ore 19-22

Un gruppo di giovani artigiani, animatori, educatori che lavora per far rivivere le emozioni e le atmosfere delle antiche fiere di paese attraverso giocattoli e giochi prodotti da loro, recuperati da lontane tradizioni popolari.

GIOCHI TRADIZIONALI costruiti in legno e materiali poveri fanno sì che grandi e bambini di tutte le età si divertano, socializzino, cooperino e facciano emergere le loro abilità.

 

blink_photo_2

BLINK CIRCUS – ore 19-22 (anche sabato 28 maggio)

Un’installazione d’arte viaggianteUNICA AL MONDO!

Uno spettacolo itinerante in stile anni ’20…in un piccolo tendone al cui interno i visitatori potranno trovare la galleria d’arte più piccola del mondo ed una serie di installazioni circensi, carillon, libri giganti e lenti di ingrandimento. Il fotografo surrealista circense Lorenzo Mastroianni invita così il pubblico a compiere un percorso onirico in miniatura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sabato 28 maggio

BLACK BLUES BROTHERS (Kenya)in “JUNGLE SHOW” – ore 21.15 (replica ore 23.30) – acrobatica

Jungle Show one strong manJungle Show è uno spettacolo di teatro acrobatico africano. Il ritmo e l’energia tipica dell’Africa esplodono in questo vibrante show presentato da cinque acrobati di Nairobi.

In Kenya esiste da anni l’associazione Sarakasi che promuove ogni forma di spettacolo popolare nelle pur difficili condizioni sociali di quei paesi. Incredibile a dirsi, questa terra produce acrobati di ottimo livello che lasciano trasparire la propria voglia di vivere anche mentre danzano e saltano a tempo di musica etnica. Che girano per tutto il mondo entusiasmando il pubblico di ogni età in piazze, strade, circhi e teatri. Oltre a formidabili esercizi acrobatici a corpo libero si esibiscono anche con giochi di fuoco, limbo acrobatico, salti mortali con la corda e tuffi nei cerchi.

L’Acrobazia è una delle discipline più antiche e popolari dello spettacolo dal vivo. Le sue origini si perdono nella notte dei tempi. Come accade per la danza, i suoi stili sono innumerevoli e tutti affascinanti. Quello che è certo è che si tratta di una materia universale che supera qualsiasi barriera di linguaggio o di cultura. Un salto mortale è come un “benvenuto!” in esperanto.

 

NANDO E MAILA (Italia) in “SCONCERTO D’AMORE” Nando_e_Maila_-_Sconcerto_3_300dpi – ore 19.30 (replica ore 22)  – concerto-spettacolo comico, acrobazie musicali

Le acrobazie musicali di una coppia in dis-accordo

di e con:  Ferdinando D’Andria e Maila Sparapani

produzione: Compagnia Nando e Maila

coprodotto da: Festival Mirabilia

Sconcerto d’amore è un concerto-spettacolo comico con acrobazie aeree, giocolerie musicali e prodezze sonore. Nando e Maila hanno fatto una scommessa: diventare musicisti dell’impossibile trasformando la struttura autoportante, dove sono appesi il trapezio e i tessuti aerei, in un imprevedibile orchestra di strumenti. I pali della struttura diventano batteria, contrabbasso, violoncello, arpa e campane che insieme a strumenti come tromba, bombardino, fisarmonica, violino e chitarra elettrica, creano un’atmosfera magica definendo un insolito mondo sonoro. Nando e Maila interpretano una coppia di artisti: musicista eclettico lui e attrice-acrobata lei eternamente in disaccordo sul palcoscenico come nella vita.

Dunque…come fare per spezzare la monotonia di coppia quando il pentagramma, seppur ricco di variazioni sul tema, si riduce sempre alla stessa solfa? Cogli la prima mela! Inaspettatamente, ai due attori se ne aggiunge un altro, uno spettatore inconsapevole, l’oggetto del desiderio per Maila che incalzerà il terzo incomodo con un acrobatica citazione da Giulietta e Romeo o con una divertente interpretazione di Adamo e Eva. Nando cercherà di riconquistare la sua bella sfoggiando la virtuosa Ciarda per violino di Vincenzo Monti o imbracciando la chitarra elettrica come un vero Rocker. Un concerto-commedia all’italiana dove si passa dal rock alla musica pop degli anni ’70/’80 fino a toccare arie d’opera e musica classica, che condurrà il pubblico in un crescendo di emozioni, finchè ogni dissonanza si risolverà in piacevole armonia con un leggiadro e poetico “happy end” sul trapezio per la più grande gioia di tutti. Spettacolo adatto a tutte le fasce d’età.

Clap-clap-circo

 

CLAP CLAP CIRCO in “HIGH VOLTAGE” –  ore 20.30 (replica ore 00.30) – giocoleria, hula-hoop, clownerie

Duo sudamericano di circo-teatro formatosi nel 2008 e composto dall’argentino Joaquin Caride e Irene Carrier performer uruguayana. I differenti ruoli interpretati dalla coppia durante lo spettacolo High Voltage, portano il pubblico non diversi mondi, attraverso l’utilizzo di numerose tecniche: giocoleria, hula-hoop monociclo ecc.

Un sacco di humor, musica e coreografie… buon divertimento!

INDACO CIRCUS (Italia) in “RECHAZOS Y CAIDAS” ore 19.00 (replica ore 23) – acrobatica, giocoleria, verticalismoINDACO CIRCO

Indaco Circus è una compagnia di circo contemporaneo nata nel 2013in cui acrobatica, giocoleria e verticalismo si fondono dando vita ad uno show per tutte le tipologie di pubblico.

La necessaria intesa fra i due acrobati,

Duo composto da GIORGIA SETARO, LAKSMI ARCO VALNEI che esegue le più disparate tecniche circensi apprese in Italia, Spagna e Messico.

Laboratorio di circo SPIAZZA LA PIAZZA a cura di CIRCOLARMENTE – ore 16.30/18.30

Circolarmente mette a disposizione i propri attrezzi,  rulli di equilibrio, filo teso, trampoli, palline, piatti cinesi, clave, rolla bola e istruttori professionisti che accompagnano tutti coloro vogliano entrare nella magia circense.