Il Comune dista 13 chilometri dal capoluogo ed è situato al limite tra la fascia collinare pedemontana e l’alta pianura, allo sbocco della valle del Tresinaro, il corso d’acqua più importante che attraversa tutto il territorio e lambisce il centro abitato.
Al confine con il Comune di Castellarano si erge il Monte Evangelo che, con i suoi 427 metri è il punto più alto del territorio. Comunità umane fra le più antiche della provincia si installarono sui suoi modesti rilievi ben esposti al sole e lungo il torrente Tresinaro fin dal Paleolitico medio-superiore.
Attualmente la cittadina di Scandiano presenta un importante centro storico, concentrato attorno all’antico castello dei Boiardo, e dieci frazioni: Arceto, Cacciola, Ca’ de Caroli, Chiozza, Fellegara, Jano, Pratissolo, Bosco, Rondinara, San Ruffino e Ventoso.
 Abitanti: 23.060, Superficie: kmq 49,86, Altitudine: m 95, Verde urbano: mq 539.700 (mq 304.200 verde sportivo e attrezzato), Parcheggi: mq 113.650, Piste ciclabili: 6 per complessivi km 17, Comuni limitrofi: Reggio Emilia, Casalgrande, Castellarano, Viano, Albinea.
 Per maggiori informazioni visitate:
Sito del comune di Scandiano
Sito informazioni turistiche e culturali del distretto di Scandiano